Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Obama lancia il nuovo fondo pensioni Usa: garantito e sicuro. Come quello italiano

In attesa di conoscere qualche dettaglio in più, il presidente Usa lancia un messaggio politicamente molto chiaro ai lavoratori, che prenderà il via a fine 2014.
http://america24.com/news/obama-presenta-il-nuovo-fondo-pensioni-garantito-sicuro
Il “myRa” è il corrispettivo previdenziale dell’Obamacare e punta tutto sulla sicurezza. Una rivoluzione rispetto al Dna della previdenza statunitense, molto “equity-oriented”. Il che non trasformerà gli spendaccioni americani in formiche risparmiatrici, come giapponesi o italiani, ma punterà alla costruzione di montanti contributivi adeguati e allo stesso tempo a insillare l’importanza del risparmio nella vita dei lavoratori: il myRa sostanzialmente sarà l’occasione per fare educazione finanziaria e previdenziale tra gli statunitensi.
L’iniziativa ha qualcosa da insegnare anche a noi? Su quest’ultimo tema sì: gli italiani non guardano con sufficiente attenzione alla costruzione di una pensione, anche complementare, tramite l’utilizzo degli struemnti di secondo pilastro come i fondi pensione. E sul tema garanzie di rendimento? Non tutti ricordano che per legge ogni fondo pensione deve mettere a disposizione degli aderenti una linea garantita, il cui rendimento deve essere”paragonabile a quello del Tfr”. In epoca di tassi bassi, il tasso offerto dalle compagnie cui i fondi affidano i mandati è inferiore (nei primi anni della riforma in molti offrivano lo stesso tasso del Tfr). Ma il punto è che i fondi pensione italiani sono già garantiti e sicuri.