Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ecco le contromisure all’eccesso di trading nei fondi pensione

Troppo trading nei fondi pensione, diceva il commissario Covip Giancarlo Morcaldo in un recente convegno e poco dopo il presidente Antonio Finocchiaro ha approfondito nella sua Relazione Annuale 2010: i portafogli vengono ruotati ogni anno 1,22 volte per i negoziali e 1,05 per i fondi aperti. E ciò creando raramente extraperformance rispetto al benchmark, cui le gestioni restano molto vicine. Un eccesso non giustificato, dicevano Morcaldoe Finocchiaro, a vantaggio solo di broker e gestori. Il settore si interroga su cause e soluzioni all’eccesso di turnover di portafoglio: tra le prime le duration eccessivamente brevi dei titoli obbligazionari, circa 3,5 anni; e inoltre la durata limitata a pochi anni dei mandati ai gestori, che quando si avvicendano causano lo svuotamento e il riempimento totale dei titoli in portafoglio.

Tra le contromisure al centro del dibattito c’è il transition management: metà servizio e metà gestione, è la modalità «ponte» con cui i fondi affidano a un soggetto terzo (in contatto con la banca depositari) l’onere di confrontare i titoli scelti del gestore uscente con quelli del gestore subentrante, mantenendo in portafoglio quelli presenti in entrambe le liste. Una gestione attiva può avere anche il 50% dei titoli che grazie al transition management non è necessario vendere, riducendo così il turnover di portafoglio. E, inoltre, risparmiando così commissioni di intermediazione. Quanto? Dipende dalla tipologia dei titoli: con le azioni Usa si può risparmiare lo 0,5% dei costi, che salgono al 2% per titoli di Paesi Emergenti. Il che significa che per un portafoglio equity da 20 milioni di euro in titoli quotati a Wall Street un risparmio di 400mila euro.

Un altro modo di risparmiare è rappresentata dalla commission recapture: il soggetto terzo cui un fondo pensione affida l’incarico, indica al gestore che ottiene il mandato una lista di broker «convenzionati», con i quali i costi di trading sono più bassi anche di due terzi, perchè già depurati di quella quota destinata a voci come ricerca, comunicazione o promozione dell’attività del broker. Una ricerca di Russell Investments evidenzia come la commission recapture consente di ridurre del 25% le commissioni totali sborsate sulle azioni Usa large cap.

© RIPRODUZIONE RISERVATA