Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Draghi: «Nei fondi pensione gestione automatica del rischio»

“L’adesione alla previdenza complementare richiede ai lavoratori di farsi carico di scelte  finanziarie complesse, quali il livello della contribuzione al fondo e il profilo di rischio dell’investimento - ha ricordato tra l'altro il Governatore della Banca d'Italia Mario Draghi in un passaggio delle sue recenti Considerazioni finali -.

Draghi

Scelte non coerenti con l’orizzonte temporale dell’investimento possono ridurre in misura significativa il reddito disponibile negli anni del pensionamento. È quindi importante fornire ai lavoratori informazioni e conoscenze adeguate, offrendo anche – possibilmente come opzione di default – prodotti di risparmio che riducono in modo automatico il livello di rischio del portafoglio all’avvicinarsi del momento del pensionamento (cosiddetti fondi life-cycle)”.